Storia

ALL’INIZIO ERANO LA YUPPIES E LA ZAVATTARO.

La prima squadra Seniores MX Yuppies BVI

La prima squadra Seniores MX Yuppies BVI

La Zavattaro negli anni 50

La Zavattaro negli anni 50

L’autunno del 1986 vide la nascita della Yuppies, come frutto dell’entusiasmo di alcuni ragazzi della parrocchia della Beata Vergine Immacolata che, alla ricerca di momenti di condivisione e di crescita tramite lo sport, scelsero la pallavolo come disciplina. Con determinazione ed intraprendenza, si iscrisse al campionato CSI ed avviò con successo corsi di minivolley. Da leggere in chiave auto ironica il nome scelto, che si rifaceva ai giovani rampanti americani disposti a tutto pur di giungere al successo. La Zavattaro invece cominciò la sua attività a metà degli anni Ottanta per volere di Adelmo Donati che aveva colto l’importanza di fornire una ulteriore offerta di aggregazione per i giovani della parrocchia di Cristo Re, nel quartiere Santa Viola. La scelta di questo nome fece rivivere la gloriosa Società Sportiva che, negli anni ’50, arrivò alla conquista della serie A lanciando, tra gli altri, Nerio Zanetti che tanto ha significato per la pallavolo bolognese e italiana degli anni Ottanta e Novanta.

POI FU LA YUPPIES ZAVATTARO.

Dante D'Ercole e Fabio Tinti

Dante D’Ercole e Fabio Tinti

La Yuppies Zavattaro promossa in B2 nella stagione 2008-2009

La Yuppies Zavattaro promossa in B2 nella stagione 2008-2009

Dopo alcuni anni di attività, per lo più parrocchiale, nel giugno del 1988 i presidenti Fabio Tinti ed Adelmo Donati, davanti ad un gelato, decisero di unire le forze delle due società dando vita alla Yuppies Zavattaro mantenendo così nel nome le due anime di origine. In oltre due decenni di esistenza tante persone si sono adoperate per far fronte agli impegni che hanno riguardato varie discipline. A farla da padrone sono state da sempre la pallavolo maschile e la ginnastica artistica, che assieme al minivolley e alla ginnastica per adulti sono ancora oggi le discipline praticate nella polisportiva. A ricompensa di questo impegno non sono certo mancati i risultati sportivi. Tanti sono i trofei portati a casa dalle ragazze della ginnastica e ripetute sono state le vittorie nelle categorie provinciali e regionali per la pallavolo maschile. Il culmine di tutti gli sforzi è stata la promozione in serie B2 nella stagione 2008/2009. Se le ristrettezze economiche non hanno consentito alla YZ di iscriversi al campionato di B2, non hanno tolto risorse all’organizzazione delle attività giovanili, da sempre obiettivo primario della dirigenza bianco-blu, premiata dalla FIPAV col marchio di qualità nel settore giovanile per il biennio 2010/2011. C’è tutto un mondo che entra in gioco quando si entra in palestra, dove il divertimento passa attraverso il rispetto per regole, istruttori, compagni, arbitri e avversari. Formare i nostri atleti a questi valori e condividere con loro un’esperienza che abbia come fine una crescita sportiva, ma soprattutto umana, è da sempre l’obiettivo della Yuppies Zavattaro, sin da quando nell’estate 1988 Fabio e Adelmo ne sancirono la nascita.

I 10 anni della YZvolley

C’è tutto un mondo che entra in gioco quando si entra in palestra, dove il divertimento passa attraverso il rispetto per regole, istruttori, compagni, arbitri e avversari. Formare i nostri atleti a questi valori e condividere con loro un’esperienza che abbia come fine una crescita sportiva, ma soprattutto umana, è da sempre l’obiettivo della Yuppies Zavattaro, sin da quando nell’estate 1988 Fabio e Adelmo ne sancirono la nascita.